€ 4,90 costo fisso di trasporto
Consegna gratuita per ordini a partire da € 79,90
Richiedi aiuto Hai bisogno di aiuto?
Cerca
Filtri
RSS

I post taggati con "spray urticante"

Blog Spray antiaggressione
Spray al peperoncino ASP Sport Defender D1 Nero

Tra gli ultimi arrivi della pluripremiata linea Defender della ASP, Sport Defender D1 Nero è un dispositivo antiaggressione dalle molteplici funzioni, con un corpo in polimero per aumentarne la leggerezza. Prodotto in polimero resistente ma leggero al tempo stesso, include un clip da tasca in acciaio per un comodo fissaggio ai pantaloni o allo zaino, ma possono essere anche agganciati ai portachiavi tramite un apposito anello.

Alla stregua di altri prodotti della linea Defender questo articolo, assieme alla versione D2, conserva la stessa modalità di utilizzo che richiede lo sganciodi una sicura a scatto ed un'erogazione orizzontale mediante apposito pulsante posto sulla relativa estremità.

Più piccolo della versione D2, questo spray al peperoncino è lungo appena 11,1 cm e contiene circa tre erogazioni da 1/2 sec. con un peso di soli 43 grammi. Il suo getto conico, inoltre, contiene circa una portata fino a 2 metri.

 

spray peperoncino ASP Sport D1 per la difesa personale

 

Questo pratico spray antiaggressione ha una particolarità che non molti strumenti di autodifesa a base OC possono vantare: la versatilità di ricarica. Esso, infatti, è ricaricabile con le ricariche OC al peperoncino e ricariche "Test" inerti all'acqua compatibili con un altro articolo estremamente efficace della linea Defender, ovvero il suo fratello Palm Defender.

ASP Sport Defender D1 Nero, infine, è commercializzato in Italia solo nella sua unica versione nera.

 

Sabre Skorpio 1: vieni a scoprire l’ultima versione Glow Fluo

Nero, viola, rosa, verde. No, non stiamo citando semplici colori ma di tutte le versioni dello spray antiaggressione SABRE Skorpio 1, uno dei dispositivi di difesa personale tra i più pratici ed affidabili sul mercato. Una gamma già ricca, alla quale ora si aggiunge una versione curiosa e originale, ovvero quella Glow Fluorescente.

 

Dotato come i suoi “gemelli” di portachiavi a sgancio rapido e della stessa efficacia e compattezza, ma con una particolarità che gli altri modelli non possono vantare: la sua fluorescenza.

la nuova versione di Skorpio 1 fluorescente

 

SABRE Skorpio 1 Glow, infatti, si presenta come la versione unisex di questo spray urticante in grado di illuminarsi al buio: una caratteristica che gli conferisce maggiore utilità rispetto alle versioni già note. Accaparrarselo è facile: basta acquistarlo su Sprayantiaggressione.it

Perfecta Stop Attack: l’ultima incredibile novità di Sprayantiaggressione.it

Un nuovo prodotto per un’offerta sempre più completa: Sprayantiaggressione.it presenta Perfecta Stop Attack, l’ultima novità dedicata alla difesa personale. Tra gli spray peperoncino più compatti della linea Umarex, questo dispositivo è l’ideale per difendersi dagli aggressori ma anche da animali molesti in quanto capace di rilasciare un potente spray al capsicum con getto nebulizzato ad ampio raggio.

Spray urticante compatto e maneggevole Perfecta Stop Attack

Non ricaricabile e dalle piccole dimensioni che consentono di trasportarlo in tutta comodità ma soprattutto di occultarlo alla vista dei malintenzionati, esso garantisce efficacia e allo stesso tempo non causa danni permanenti sui soggetti contaminati in quanto commercializzato in Italia in osservanza delle disposizioni del D.M. 103/2011 tra cui indicazioni di sicurezza su scatola e flacone in italiano e confezione sigillata.

 

Nella versione grigio-arancio, lo spray urticante Umarex Perfecta Stop Attack è la soluzione ideale per la propria autodifesa a un costo assolutamente contenuto.

Violenza sulle donne: spray peperoncino tra le parole più ricercate su Google

Il tema della violenza di genere è sempre al centro del dibattito all’interno dell’opinione pubblica negli ultimi tempi, e in particolare quella femminile che continua a mietere vittime. E nonostante il ricorso a tecniche di autodifesa e a dispositivi come spray antiaggressione, la sensazione resta quella di un isolamento delle donne anche a livello istituzionale.

 

L’ultimo Report della Polizia Criminale “Il Pregiudizio e la violenza contro le donne” conferma che sono state 82 le vittime di omicidio nel periodo Gennaio/Settembre 2022, di cui 71 uccise in ambito familiare e 42 per mano del proprio ex o compagno attuale. Certamente, l’introduzione della Legge Codice Rosso nel 2019 ha leggermente attenuato la frequenza dei vari reati da essa introdotti, ma a non attenuarsi è l’esigenza di protezione da parte delle donne.

 

ricerca delle donne parola chiave Spray peperoncino su Google

 

A conferma di quanto affermato c’è il sito AvantGrade.com che nella giornata mondiale sulla violenza contro le donne dello scorso 25 Novembre, ha illustrato quelle che sono le parole chiave più ricercate sui motori di ricerca. L’indagine condotta mostra come in Italia negli ultimi 12 mesi siano frequenti ricerche su Google di parole come “uomo violento” (33 mila), “mio marito ha scatti d’ira” (2040) o “ è normale che il mio ragazzo mi picchi”(7080). Alto anche il numero di ricerche delle parole “come stuprare” o “droga dello stupro” (più di 118 mila volte) ma, a conferma della necessità di preservare la propria incolumità da parte delle donne, è la parola chiave spray peperoncino che registra ben 177.600 ricerche in un anno.

A.F.

Devi ricaricare il tuo Street Defender? Ora è possibile con la ricarica OC Key più adattatore

Hai uno spray peperoncino Asp Street Defender con la cartuccia OC esaurita da tempo, ma non sai come ricaricarlo? Da oggi è possibile grazie a Sprayantiaggressione.it.

 

Il problema principale segnalato recentemente da un gran numero di visitatori riguardante questo prodotto, è la difficoltà a reperire sul mercato la cartuccia OC. Il motivo è presto detto: dal 2022 ASP ha unificato la produzione delle ricariche eliminando quella specifica per lo Street Defender e producendo un adattatore che consente di inserire ed usare la ricarica OC del Key Defender nello Street.

 Ricarica OC spray antiaggressione Street Defender

 

Una scelta, quella dell’azienda americana, che di fatto erano in pochi a conoscere, e che ha ovviamente creato enormi difficoltà nel reperire questo prodotto.

 

Una problematica che Sprayantiaggressione.it ha risolto definitivamente grazie all’adattatore OC in alluminio, disponibile all’interno del suo negozio online insieme a tantissimi altri spray urticanti.

Sicurezza sui mezzi pubblici: ora anche gli autisti ATM invocano lo spray peperoncino

Il problema dell’ordine pubblico sui mezzi pubblici di trasporto, specie nelle grandi città, è un tema caldo al quale le istituzioni non riescono a fornire risposte concrete. La richiesta di maggiore sicurezza sul posto di lavoro da parte degli operatori del trasporto, come ad esempio la dotazione di uno spray antiaggressione, spesso finisce nel dimenticatoio.

 

Un caso eclatante è quello dei lavoratori ATM di Milano, che nei giorni scorsi hanno scioperato su tutte le linee della metropolitana, creando non pochi disagi con stop a corse e stazioni per alcune ore. E la loro richiesta è ferma e inequivocabile: telecamere e guardie giurate sui mezzi, maggiore presenza della Polizia Locale alle fermate di autobus e nei luoghi di interscambio e, infine, corsi adeguati di autodifesa e spray.

 

spray antiaggressione e autodifesa operatori trasporto ATM

 

E tutto questo alla luce delle continue aggressioni subite dal personale, divenute ormai insostenibili. Se da una parte si muovono i sindacati, che chiedono urgentemente un tavolo con azienda, Prefettura e istituzioni, dall’altra anche la politica locale si sta attivando in questa direzione al fine di portare la questione al Consiglio Regionale.

 

La richiesta più diretta da loro avanzata alle autorità competenti è facilmente attuabile in tempi brevissimi: dotare immediatamente il personale ATM di spray peperoncino durante l’orario di servizio.

 

A.F.

Tenta omicidio, ma lei si difende: giovane donna salvata da spray peperoncino

Ancora un episodio di violenza femminile e ancora una volta la vittima è una giovane donna. Ma anche in questo caso solo lo spray antiaggressione è riuscito a scongiurare l’ennesimo episodio di femminicidio.

 

Siamo in Toscana, a Livorno, dove alle prime ore del mattino del 24 aprile scorso una donna di 30 anni ha chiamato la centrale operativa della Polizia per raccontare di un’aggressione con un coltellino spaccaghiaccio da parte di un uomo quasi coetaneo, già noto alla vittima per le sue continue ed insistenti avances avvenute in passato. In realtà, si è trattato di un vero e proprio tentativo di omicidio, sventato solo grazie alla prontezza della donna di difendersi tempestivamente con uno spray urticante.

 

spray peperoncino scongiura tentativo di omicidio

 

Lo stesso uomo, è poi riuscito a fuggire e a rifugiarsi nella casa del fratello, da dove ha avvertito la Polizia per costituirsi. A seguito della formalizzazione della denuncia da parte della vittima, l’aggressore è stato condotto in carcere.

 

Tuttavia, il tentativo di omicidio non è avvenuto per caso perché, stando alle ricostruzioni degli agenti, lo stesso uomo era uno stalker della vittima, già arrestato nel 2020 per atti persecutori nei suoi confronti e con divieto di avvicinamento. Tant’è vero che nel corso della perquisizione avvenuta nel suo domicilio, gli agenti hanno trovato tre sistemi Gps con i quali seguiva, con ogni probabilità, gli spostamenti dell’auto della vittima, la quale risultava già inserita nella lista delle vittime di stalker della questura.

 

A.F.

Sicurezza in città: dalla Lombardia l’appello per spray peperoncino e taser ai comuni più piccoli

Rendere più sicure anche le piccole città dotando le forze di Polizia Locale di tutti gli strumenti di autotutela, tra cui taser e spray antiaggressione: è l’appello lanciato in Lombardia dall’Assessore alla Sicurezza De Corato per i comuni della sua regione durante l’avvio del corso di abilitazione all’uso degli strumenti degli agenti di Polizia Locale.

 

Un appello rivolto in particolare al Sottosegretario all’Interno Molteni, con il quale si chiede il via libera alla dotazione di questi strumenti anche nei paesi sotto i 100 mila abitanti. È recente, infatti, la dotazione di taser ai capoluoghi di Provincia o ai comuni sopra i 100 mila abitanti, ma l’auspicio è che questo avvenga anche per quelli con almeno 30 mila abitanti.

 

dotazione spray peperoncino polizia locale piccole città

 

Quella di De Corato, è indubbiamente una richiesta per le città della regione Lombardia, della quale lo stesso è responsabile della sua sicurezza, ma allo stesso tempo è un incentivo a far sì che spray peperoncino e, soprattutto, taser possano far parte dell’equipaggiamento di tutte le forze di Polizia locali italiane.

 

A.F.

Difesa personale: spray peperoncino e bomboletta al CS non sono la stessa cosa

Uno strumento di autodifesa al gas lacrimogeno CS non è assolutamente paragonabile a uno spray peperoncino conforme alla legge: è questa, in sintesi, la decisone presa dalla VI sez. della Cassazione Penale con sentenza n. 30140 del luglio 2021.

 

Tradotto, una bomboletta che contiene gas lacrimogeno, un articolo che purtroppo è di libera vendita in alcuni Paesi UE, in Italia è considerata un’arma. Capirne i motivi è semplice, prima di tutto perché l’utilizzo di questo dispositivo è consentito solo alle forze di polizia; in secondo luogo perché il suo contenuto è ritenuto dalla Corte un aggressivo chimico dalle potenzialità nocive.

 

le differenze tra spray peperoncino e spray al gas CS

 

La differenza sostanziale tra i due prodotti è data quindi dalla sostanza in essi contenuta: il gas CS è di natura chimica, ovvero una miscela a basi di orto-clorobenziliden-malononitrile, mentre lo spray antiaggressione OC è con principio attivo naturale a base di Oleoresin Capsicum.

 

Strumento quest’ultimo che, precisano i giudici, se non conforme ai dettami del D.M. 103/2011, rischia di determinare il reato di porto abusivo di armi in caso di possesso.

 

A.F.

Omofobia, spray peperoncino salva ragazzo da pestaggio

Essere vittima di un linciaggio perché omossessuale, un fenomeno sociale che, assieme alla violenza sulle donne, dilaga ormai inesorabilmente in ogni parte del mondo. Non a caso, l’omofobia è un tema centralissimo nel dibattito politico-sociale di oggi. E uno spray antiaggressione, anche in questo caso, può salvare davvero la vita delle persone.

 

Questo è successo qualche giorno fa ad un ragazzo di 24 anni in pieno centro a Torino, insultato da una coppia per il suo abbigliamento. Gli oltraggi sono proseguiti anche quando il ragazzo ha tentato di attraversare la strada e fino a quando lo stesso, stanco di ricevere offese dall’uomo, ha mimato il gesto dello sputo. Un gesto che ha di fatto scatenato l’ira dell’uomo, il quale è passato dalle aggressioni verbali alla violenza fisica in pochi istanti.

 

Spray peperoncino difesa omosessuali

 

E a quel punto che il ragazzo, in compagnia di un suo amico, ha reagito tempestivamente usando lo spray peperoncino: un’azione che da sola è bastata ad allontanare il malintenzionato e a chiamare i carabinieri, le cui indagini proseguono in questi giorni sull’uomo denunciato per minacce e percosse dalla vittima, ma che è riuscito a fuggire.